Blefaroplastica Dinamica Non Ablativa

blefaroplastica1

BLEFAROPLASTICA: COSA C’E’ DI NUOVO? La blefaroplastica dinamica non ablativa Molte persone affette da quell’eccesso di pelle alle palpebre che conferisce allo sguardo un’aria stanca e “datata”, evitano di affrontare l’intervento di blefaroplastica per paura sia di affrontare una anestesia sia di andare incontro alle possibili complicanze conseguenti all’intervento tradizionale. Dalle più banali “orecchie di

Anti-aging Medical SPA

La SPA ANTI-AGING, progettata da A.M.I.A. fonda le sue connotazioni essenziali sull’esperienza , maturata da A.M.I.A., nel settore della medicina, applicata al benessere alla prevenzione alla qualità della vita. Questa esperienza è maturata grazie all’apporto di illustri scienziati e studiosi che da anni seguono e coadiuvano l’attività medico – scientifica dell’Associazione. I nostri “progetti” vengono

amia

Introduzione alla Genomica

Innanzitutto è importante sottolineare come i test genetici NON predicano la presenza di malattia e come ogni gruppo di test debba sempre essere attentamente valutato all’interno di un quadro clinico generale (storia familiare e personale del paziente, stile di vita, modalità nutrizionali, influenze ambientali). Non è inoltre possibile comprendere completamente l’importanza dei test genomici (DNA

Amia G Sport

LA GENOMICA AL SERVIZIO DELLO SPORT AMIA G Sport Migliorare le proprie performances Quale attività fisica e/o sport praticare? Chiediamolo ai geni! Solitamente il potenziale genetico, di ciascuno di noi – fatta eccezione per rari esempi di fuoriclasse – si palesa solo a posteriori, dopo un sodo allenamento. Al termine di esso, a seconda dei

Amia G Skin

AMIA G SKIN Una pelle sana? Questione di Geni “È scritto nei nostri geni”. Spesso si sente questa espressione. Significa che dal corredo genetico, di ognuno di noi derivano determinate caratteristiche come: altezza, bellezza, pelle, nonché lo stesso invecchiamento, condizionato dal nostro DNA e dalla sua interazione con lo stile di vita. Ecco perché  le