nekdsex.com
https://freesexstories.pro/

AMIA G SKIN

Una pelle sana? Questione di Geni

“È scritto nei nostri geni”. Spesso si sente questa espressione. Significa che dal corredo genetico, di ognuno di noi derivano determinate caratteristiche come: altezza, bellezza, pelle, nonché lo stesso invecchiamento, condizionato dal nostro DNA e dalla sua interazione con lo stile di vita. Ecco perché  le persone invecchiano con ritmi diversi.

Le analisi genetiche, della pelle umana, sono in grado di rivelare, con precisione, ciò che, a livello estetico, ci fa diventare e sembrare più vecchi.

In passato, le Società di Cosmetici valutavano, soggettivamente, l’aspetto della pelle in base:

–   ai cambiamenti nello spessore,

–   al colore ed alla composizione dei suoi costituenti base,

al fine di  poter valutare l’efficacia dei loro prodotti e per decidere le quantità degli ingredienti necessari per ottenere i risultati migliori.

Questo metodo ha rappresentato un primo passo verso un approccio scientifico al problema, che però, nel tempo, si è dimostrato poco efficace alla reale risoluzione degli inestetismi estetici e nel mantenimento della salute della pelle.

Quando la pelle invecchia, i geni, che controllano il processo, diventano meno attivi e la pelle può conservare meno umidità, finendo con il produrre le rughe. Il “percorso d’invecchiamento” può poi coinvolgere il collagene, la proteina che dà alla pelle la sua struttura sottostante.

Propensione ad infiammazioni ed al photoaging (risposta alle irradiazioni solari) rappresentano un’ulteriore causa di invecchiamento, insieme alla risposta della pelle ai radicali liberi, agli antiossidanti, allo stile di vita (in particolare riguardo al fumo).

Nel dettaglio, da un punto di vista clinico, attraverso un mirato test genetico è possibile individuare il proprio specifico grado di:

  • suscettibilità al photo- ed al crono-ageing
  • gestione del collagene,
  • suscettibilità all’attività da glicazione (gestione zuccheri),
  • suscettibilità alle metalloproteasi,
  • gestione dell’elastina (tono ed elasticità),
  • gestione della fillagrina (idratazione),
  • suscettibilità all’infiammazione e all’acne,
  • suscettibilità verso le pigmentazioni della pelle e degli annessi cutanei,
  • suscettibilità nei confronti di patologie della pelle (eczemi, psoriasi, etc).

Tutto questo permette di avere una risposta chiara e personalizzata della propria specifica tendenza:

  • a sviluppare  rughe,
  • all’invecchiamento cutaneo generale,
  • alla perdita di tono ed elasticità.

Il test genetico, così come impostato da A.M.I.A.,  valuta, quindi,  la suscettibilità specifica al manifestarsi o meno di problematiche legate alla salute della pelle,  deducendo così  l’impatto dei trattamenti estetici in riferimento al proprio DNA, permettendo così di intervenire migliorandone ed amplificandone gli effetti.

big booty mom sucking young cock.jav xxx bigass beauty spreads her ass and rides cock.
tamil sex amateur teen pounded in both holes.
slut asian mama deepthroats large dick and her pussy fingered.