fbpx

Integratori-nutrizionaliE’ ormai sperimentato da tutti, in prima persona, che la vita moderna non riesce più a seguire i naturali ritmi dell’organismo umano, ma impone senza sosta un modo di vita sempre più frenetico. Non è possibile non rimanere al passo con le richieste che ogni giornata ci scandisce fin dalle prime ore del mattino, per concludersi in tardi serata. Ecco che allora sempre più sforzi sono rivolti al raggiungimento di una buona forma fisica e, una volta raggiunto tale obiettivo, al suo mantenimento nel tempo.



Esiste infatti un’indiscutibile relazione tra forma fisica e stato di salute: quanto migliore è la forma fisica, tanto minore è il rischio di malattia e tanto maggiore è l’aspettativa di vita individuale. I fattori che condizionano la forma sono principalmente il controllo della propria alimentazione, soprattutto sotto il profilo qualitativo, il mantenimento di un corretto peso corporeo, il controllo dello stress, una sana e regolare attività fisica, una corretta integrazione nutrizionale.



Il regime dietetico giornaliero è troppo spesso sacrificato alle nuove esigenze della vita moderna, di cui è da più parti sottolineata la negatività in termini di spossatezza. A un pertinente regime dietetico va ovviamente affiancato un ideale esercizio fisico, anche quest’ultimo spesso sacrificato alla necessità di spostarsi velocemente in automobile (addio propositi di sane camminate a piedi!), alla mancanza di tempo da dedicare alla tanto agognata palestra o ancora allo stato di stanchezza quando tale tempo potrebbe essere rubato alla già fin troppo programmata giornata.



Ma per troppi anni la salute è stata inquadrata unicamente come una condizione di assenza di malattia: si tratta di un concetto limitativo. Negli ultimi anni la definizione di salute è stata estesa, così da includere, oltre al benessere fisico, anche quello mentale: la necessità cioè di essere anche tonici e “frizzanti”. Oggi il senso di benessere è pertanto visto come un’entità dinamica, un processo dove l’individuo diventa il responsabile primario della sua stessa salute. L’acquisizione della forma, e quindi del senso di benessere psico-fisico, dipende oramai da ogni singolo individuo, si basa sulla prevenzione e sulla riduzione dei fattori di rischio e, logicamente, sul tipo di integrazione scelta.



Se raggiungere e mantenere una buona forma fisica è un’esigenza di ogni individuo, indipendentemente dal sesso e all’età, ci sono inoltre particolari momenti della nostra esistenza che richiedono un sovrappiù di impegno. Esigenze specifiche del bambino e dell’adulto, poiché il nostro corpo ne ha bisogno per costruire, mantenere e riparare i suoi tessuti. E dato che noi siamo gli architetti del nostro ecco che si sottolinea da sé l’importanza di questi salutari rifornimenti.



Nell’insieme è ovvio che grande aiuto può apportare quindi il ricorso a integratori alimentari ricchi di sostanze mirate a soddisfare le richieste di un organismo impegnato su più battaglie della vita. Nel merito ancor più fondamentale diventa l’abbinamento tra integratori diversi, al fine di sfruttarne le sinergie e affinche’ vengano vicendevolmente a completarsi.



Il settore degli integratori è però estremamente ampio e quindi, con questo libro, ecco che ci si viene a riproporre di “guidare” il neofita alla scoperta di un mondo ricco di vere e proprie “chicche di salute”.