Amia-Congresso-2024-post

XVI CONGRESSO NAZIONALE AMIA MEDICINA DELLA LONGEVITÀ: DALLA BIOLOGIA ALLA CLINICA


Sono passati secoli da quando alchimisti e scienziati cercarono invano e con perseveranza la pietra filosofale, in grado di fornire, tra le altre cose, un elisir di lunga vita, panacea universale per qualsiasi malattia.

Oggi gli esperti che si occupano di studiare il processo di invecchiamento biologico (la biogerontologia) tengono a sottolineare come le loro ricerche non siano assolutamente orientate ad allungare la vita umana, ma piuttosto a farci vivere sì più a lungo ma soprattutto più sereni e in salute.

Capire i meccanismi dell’invecchiamento da sempre ha interessato scienziati e “umani” e la svolta si è avuta nel 2013, quando un gruppo di ricercatori pubblicò su Cell una review (The Hallmarks of Aging) in cui vennero indicati i nove principali processi im­ plicati nell’invecchiamento. Da allora c’è stata un’impennata di conoscenze e ricerche nel settore a cui hanno contribuito anche gli studi sui centenari portati avanti anche grazie a nostri emeriti cattedratici (prof. Calogero Caruso, prof. Giovanni Scapagnini, prof. Giovanni Pica, per citarne solo alcuni).

850 milioni di dollari gli investimenti in startup della longevità negli ultimi cinque anni, secondo un recente rapporto di CB Insights (The future of aging? The startups and innovations working to help us live longer and better). Ecco che in questo contesto sempre più occorre scientificità, evidence based medicine, medicina personalizzata e di precisione, per individuare e valutare test, esami, nutraceutici, terapie infusionali endovenose, device medicali oggettivamente validi, così da permettere al professionista della salute di passare dalla biologia alla clinica applicata.

RESPONSABILI SCIENTIFICI

Prof CALOGERO CARUSO
Prof DAMIANO GALIMBERTI
Dr PAOLO MARICONTI
Prof GIOVANNI SCAPAGNINI
Dr MASSIMO SPATTINI

PROGRAMMA DEL CONGRESSO

09.15 APERTURA DEI LAVORI

PRIMA SESSIONE
LONGEVITA’ E MEDICINA DI PRECISIONE

In collaborazione con S.I.E.M.P.R.E. – Società Scientifica Italiana Educazionale Medicina di Precisione

09.30 ALLERGIA E INTOLLERANZE CON MANIFESTAZIONI GASTROINTESTINALI, EXTRA INTESTINALI E DERMATOLOGICHE
Alessando Zaccagna

09.50 EPIGENETICA, GENOMA UMANO E PROBIOMA UMANO
Federica Giacosa

10.10 NEURO INFIAMMAZIONE, DOLORE NEUROPATICO E FIBROMIALGIA
Giulia Gianfilippo

10.30 GLI LA MODULAZIONE EPIGENETICA NELL’ERA DELL’INQUINAMENTO
Giorgio Terziani

10.50 QUESTION TIME

11.00 COFFEE BREAK

SECONDA SESSIONE
BIOHACKING: ATTIVITÀ FISICA, LIFE STYLE E LONGEVITÀ

11.20 L’ALLENAMENTO CONTRO RESISTENZA PER LA PREVENZIONE DELLA SARCOPENIA
Massimo Spattini

11.40 ESERCIZIO FISICO COME PREVENZIONE DEL DECADIMENTO COGNITIVO
Alfredo Petrosino

12.00 I RITMI CIRCADIANI E IL DIGIUNO INTERMITTENTE
Ivan Martellato

12.20 LA TECNOLOGIA AL SERVIZIO DEL BIOHACKING
Elisabetta Bernardini

12.40 OBESITÀ: TERAPIA CRONICA PER UNA MALATTIA CRONICA
Luca De Martinis

13.00 INTEGRAZIONE CALIBRATA OFFICINALE NELLA PERFORMANCE SPORTIVA
Eros Veronese

13.15 LUNCH

TERZA SESSIONE
TERAPIE INFUSIONALI: CONCENTRATI DI SALUTE E LONGEVITÀ

14.20 NADH PER VIA ENDOVENOSA – UPDATE
Giulio Iasonna

14.40 OMEGA-3 PER VIA ENDOVENOSA – UPDATE
Paolo Mariconti

15:00 LA BIO-OTTIMIZZAZIONE MITOCONDRIALE: STRATEGIE PER MITOCONDRIOBIOGENESI E MITOFAGIA
Francesco Balducci

15:20 ESPOSOMA E INVECCHIAMENTO MALSANO
Calogero Caruso

15:40 SENOLITICI E NUTRACEUTICI NELLA GESTIONE DELLE CELLULE ZOMBI
Giovanni Scapagnini

16.00 AGING E ORMONI. INTERVENTI DI FARMACOLOGIA LOWDOSE
Simonetta Marucci

16:20 QUESTION TIME

QUARTA SESSIONE
I MODERNI DEVICE E NUTRACEUTICI PER UNA LONGEVITÀ ATTIVA

16.30 CRIOTERAPIA TOTAL BODY: TERAPIA DEL FREDDO
Massimo Gualerzi

16:50 IL TRATTAMENTO IPOSSICO
Egor Egorov

17.10 GLI OROLOGI EPIGENETICI, UNA VALUTAZIONE SUPPORTATA DALL’INTELLIGENZA ARTIFICIALE SULL’INCIDENZA DEI VARI ELEMENTI BIOLOGICI SULL’INVECCHIAMENTO
Damiano Galimberti

17.30 ANS ANALYSIS: ANALISI DEL SISTEMA NERVOSO AUTONOMO ATTRAVERSO HRV, IN OTTICA DELLA LONGEVITY
Emanuele De Nobili

17.50 BENEFICI ANTIAGING DELL’OZONO
Emanuela Bartolozzi

18.10 LA FLOATING THERAPY E LA GESTIONE DEL DISTRESS
Giuseppe Mazzola

18.30 STRESS SURRENALICO: COME RICONOSCERLO E QUALI NUTRACEUTICI E DEVICE A SUPPORTO
Enrico Bevacqua

18.50 CHIUSURA DEL CONGRESSO

ACCREDITAMENTO ECM

La partecipazione al XVI CONVEGNO AMIA darà diritto all’accesso a un corso FAD per il conferimento di 10 crediti ECM accreditato per tutte le professioni sanitarie che si potrà completare entro il 31 dicembre 2024.

QUOTA DI ISCRIZIONE

SOCI AMIA € 150,00 (IVA inclusa)
NON SOCI AMIA € 200,00 (IVA inclusa)
STUDENTI E SPECIALIZZANDI € 100,00 (IVA inclusa)

MODALITÀ DI ISCRIZIONE

Iscrizione obbligatoria

SCARICA LA BROCHURE

ISCRIZIONI ONLINE

Al termine della procedura di iscrizione riceverà una conferma via e­mail con i dati
per effettuare il pagamento.

Amia-Congresso-2024